Da maggio 2023 a maggio 2024 Giove transita in TORO.  Il messaggio esoterico di questo segno è non mollare, continuare ad agire e lavorare con gioia finché il desiderio non sarà completamente realizzato.

In questo periodo ci regalerà voglia di vivere, possibilità di capire bene quali sono i nostri desideri e avremo le occasioni per soddisfarli.  Godremo della realtà materiale, condividendo ciò che abbiamo con gioia e meno esclusioni.

Ci sarà chi, non dimenticandosi le offese del passato, saprà prendere una decisione e, tagliando la testa al toro,  chiuderà con il passato aprendo nuovi capitoli,  per rendersi la vita più semplice, spontanea come i fiori della primavera che lasciano presagire frutta gustosa… o solo il piacere di sfogliare la margherita “m’ama  non m’ama ama”.

Giove nel segno del godere, ci farò vedere le occasioni per soddisfare i cinque sensi:

VISTA (aumenta l’interesse per la pittura, la fotografia e danza);

UDITO (ascolto di buona musica e conversazioni serene ci faranno meglio aprire le orecchie all’ambiente che ci circonda);

TATTO (attrazione per materiali morbidi e adattabili, maggiore cura della pelle);

OLFATTO (profumi fioriti e odori inebrianti di casa, come quelli della cucina di quando da bambini… );

GUSTO (aumento di golosità per dolci al cucchiaio e cgelati, più attraenti del solito).

Giove in Toro ci ricorda che possiamo essere diretti, ma la diplomazia ci costa meno!  

Sono favorite:    le amicizie di lunga data;  l’affidabilità e costanza del/la partner o degli alleati; la riscoperta della gastronomia del passato contadino; il piacere di gustare l’arte in ogni forma pratica (dai gioielli alla ceramica);    i viaggi dove la natura è rigogliosa e allo stesso tempo ordinata, come nei giardini o orti botanici;   le nuove forme di agricoltura sana e sviluppo della stessa con strumenti moderatamente sperimentali e con connessioni al lontano passato;   i luoghi di incontro comodi e sereni, meglio se con angoli privacy.

Avrà maggior sostegno:  chiunque assuma un atteggiamento disponibile, accogliente, amichevole, ottimista;   chi va dritto al nocciolo della questione senza perdersi in preamboli e strette di mano quando vorrebbe ottenere altro;  chi è pratico e concreto e sa far sorridere durante trattative o incontri difficili che danno ansia.

Possono coincidere: Affetto, sesso, amicizia, desiderio, divertimento.

Al godurioso Giove in toro, si aggiungono cinque mesi di Venere in LEONE (dal 5 giugno al 9 ottobre).  In questo periodo aumenterà l’amore per l’arte, la creatività, l’infanzia, la cultura che riesce a farci sentire un po’ smaliziati e innocenti come i bambini.  Le energie del chakra del cuore fluiranno in modo semplice e onesto, i sentimenti saranno calorosi e generosi, le emozioni cariche di affetto apriranno all’amore anche i più timidi e restii allo scambio di effusioni concrete.   L’arte potrà avvicinare persone che si credevano molto lontane.

Riproduzione riservata.

GIOVE IN TORO: cavalcare i desideri.
Don`t copy text!