Suggerimenti da Astri & Numeri perché il nuovo anno abbia qualcosa di piacevolmente nuovo.

I numeri di quest’anno fanno pensare ad un cambiamento nel modo di intendere il femminile, e questo per tutti.  Il ripetuto 2 sottolinea un decisivo mutamento delle “relazioni a due” dopo il 2021 la cui somma 5 faceva pensare a incertezze, dubbi, novità, interferenze esterne nella vita privata di ognuno/a.

Con il “triplo 2” si torna a rapporti intimi segnati dalla sensibilità verso l’altro, stimola l’intuizione ma anche la segretezza ei misteri da scoprire e tenere per sé.

Nel 2021 troppe idee e informazioni ci hanno sbalestrato, ogni giorno la solita solfa condita in modo diverso tanto da lasciare incerte molte persone, anche per questo si è tendenzialmente arrivati a creare nuovi dogmi non religiosi ma scientifici il che è una incongruenza perché la scienza è perenne trasformazione e non punti di riferimento assoluti per sempre.

A ben vedere, Nettuno – pianeta della confusione, delle nebulose e delle sirene – rimane tuttora in opposizione con la vergine, segno che richiede analisi, concretezza, razionalità e non certo solo intuizione.  La confusione delle varianti Covid, dei vari step di vaccini ci dice però che Urano in buon aspetto con il segno della salute collettiva, ha saputo stimolare l’azione e la decisione di una grande massa di persone.

Non tutti siamo convinti che il 2022 vedrà la salute al primo posto, perché ancora non si avvertono iniziative capaci di costruire un” nuovo modo di salvarci la pelle”, manca tuttora una generale visione olistica e collaborativa tra chi si è impegnata a curare e chi di queste cure ha bisogno.

Trasmessa da Netflix, la serie “THE 100″ cerca di far capire come le decisioni dogmatiche portino ripensamenti, battaglie interiori ed esterne dovute alla incapacità di collaborare tra esteriormente diversi, e forse anche interiormente.  Questo però fa parte del 2021 in modo particolare, la cui somma 5 la si può vedere espressa nei 5 dei vari semi delle carte.

Nel 2022 aumenterà la danza, e3d ogni tipo di movimento fisico che non richiede tante parole: 2 è il numero proprio della Papessa dei Tarocchi che unendo intuizione, calma, visione interiore riesce a capire quale sarà la destinazione da raggiungere non subito, ma in un futuro lontano.  Perciò sono favoriti i progetti a lunga gittata, al di là delle richieste sociali. O di chi frequentiamo.

La numerologia avverte che chi litiga nell’anno 6 (è la somma del 2022) subirà pesanti ripercussioni perché saranno litigi insanabili, impossibili riconciliazioni porteranno a danni per i litiganti.  Il 6 ha a che fare con il relax e il recupero delle emozioni da cui derivano gioia e piacere.  Sposarsi e divorziare nell’anno 6 (in questo caso derivato ma sempre 6 è) va bene, così come è consigliato dare dei tagli con le situazioni che non stringono troppo e impediscono la libertà.

Nel 2021 non ci è stata data possibilità reale di scelta, ma solo adeguamento alle interferenze esterne (chiamiamole virus, vaccini, chiusure, aperture); non partiva niente veramente da noi stessi, è stata una corsa sempre, anche quando stavamo fermi.  Corsa a capire, a connettere, a provare vedere sentire … i sensi all’erta e l’attenzione sempre su cosa si deve fare e cosa non si deve fare.

Ora, nel vicino 2022, possiamo cominciare a rilassarci, la casa non come luogo di chiusura ma luogo di relax, perché ci saranno più possibilità di stare all’aperto, maggiori occasioni di incontri personali, una maggiore intimità e allo stesso tempo molti segreti da scoprire su di noi e su chi in qualche modo ci attrae.

La somma 6 di quest’anno non è il 6 del 2013 che aveva due numeri primi maschili (1 e 3), qui abbiamo tre numeri primi femminili.  Certo per stare nell’ottica numerologica, il nuovo presidente dovrebbe e potrebbe essere una donna, oppure potremmo vedere schiere di donne non solo nella pubblicità ma anche nei cortei o nell’ambito dello spettacolo, altri premi Nobel femminili, altre conduttrici e altre donne di spicco in ogni ambito: più direttrici economiche, conduttrici di paesi, “luminarie” della cultura.  Non è facile che ciò avvenga, sarebbe più semplice vedere una coppia etero al comando dei vari settori.

Potrebbe anche esserci una grande quantità di collettivi di persone in vari ambiti diretti da menti illuminate. Un insieme di individui rappresentativi di parti diverse sociali ed economiche culturali che si uniscono con un obiettivo comune. Non una torre di Babele dove si parlano lingue diverse, bensì somiglianze dette in lingue diverse.  Ciò ci permetterebbe di trovare un comune denominatore per riportare un po’ di giustizia su questo pianeta.

A dicembre 2021, una navicella si è molto avvicinata al sole, e questa apertura spaziale non fa che confermare il passaggio del nodo lunare nel segno dei gemelli e del nodo lunare discendente nel segno del sagittario.  Fatta questa “conquista”, il nodo lunare entro fine anno passerà nel segno precedente, cioè nel toro e il nodo discendente in scorpione.  Questi due poli, scorpione e toro, ricevono energie da più pianeti: lenti: Urano, Nettuno, Plutone, Saturno.

Se i gemelli sagittario corrispondono alla respirazione, e il Covid ha a che fare con la respirazione, toro e scorpione invece corrispondono alla gola e organi sessuali. Perciò potremmo dire che la nostra attenzione, memore degli errori del passato, dovrà o dovrebbe o potrebbe concentrarsi molto di più sulla produzione di cibi sani e relazioni sessuali che non portino a conflitti e non degenerino in omicidi e suicidi.   Facciamo mente locale, cioè guardiamo dentro i nostri pensieri più quotidiani e potremmo, in nome del relax e del piacere, optare per situazioni e nutrimenti vantaggiosi per il nostro benessere personale e di conseguenza anche collettivo.

Tornando al collettivo (che non è massa e nemmeno senso comune) sarebbe auspicabile che le classi 1950-51-52 e 1962-63 o 74-75-76 per esempio, con Giove o in pesci o in ariete, ci insegnassero a superare la compassione (Giove in  pesci)  facendola diventare attivismo, forza morale, indomito coraggio (Giove in Ariete). È l’augurio per tutti.

COSA CI PROPONE IL 2022
Tag:                 
Don`t copy text!